abiancetti

Psicologa e psicoterapeuta individuale e di gruppo, lavoro come libera professionista presso il Centro Psicologico Affi e a Torri del Benaco presso il mio studio privato.

Il mio percorso formativo si è svolto interamente a Torino, la mia città natale, dove mi sono laureata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni con una tesi di ricerca sulle Cure Palliative (cure di fine vita), in seguito ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale in psicoterapia psicoanalitica C.O.I.R.A.G. (Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi), diplomandomi nel 2010 come psicoterapeuta-psicodrammatista con una tesi sull’utilizzo dello psicodramma con gli adolescenti.

Queste due anime (persona e gruppo) convivono in me in maniera creativa portandomi a lavorare a livello individuale, di gruppo ed istituzionale da sempre, costruendo una modalità di intervento che tiene costantemente in considerazione il livello micro e macro attuale in ogni situazione.

La psicoterapia individuale mi consente nel quotidiano di esperire la complessità e la bellezza dell’umano esistere, fatta di grandi contraddizioni e dolorose verità che appesantiscono e bloccano tante persone nel loro procedere.

Il lavoro di cura presuppone la presa in carica del paziente nella sua interezza, cercando di sostenere, incentivare il cambiamento accogliendo il dolore e lo smarrimento che ne può derivare. Penso al mio lavoro come ad una grande opportunità di crescita e di meravigliosa condivisione con ogni persona che decide di incontrarmi nella stanza d’analisi, alla grande opportunità presente in ciascuno di noi di prendere in mano la propria vita e decidere autonomamente in quale direzione avviarla.

Lo psicodramma è l’altra mia grande passione, credo che il gruppo sia una risorsa inesauribile di sviluppo di risorse, di trasformazione e cambiamento. Attraverso il gruppo è possibile rileggere la propria vita, le proprie esperienze, guardarsi attraverso gli altri in un ri-specchiamento che offre interpretazioni inedite a questioni che ci schiacciano da tempo e da cui desideriamo liberarci. La catarsi, la drammatizzazione ci vedono protagonisti della nostra vita e in quella degli altri.

Puoi contattarmi via telefono o via mail, prendendo un appuntamento dove sei più comodo a raggiungermi.